Medici di base, con la fusione cosa succederà?

I medici di base già lavorano in stretta sinergia tra Carrè e Chiuppano condividendo lo stesso bacino di utenza. Sicuramente il passaggio comporterà una collaborazione più produttiva nell’interesse dei pazienti, soprattutto con la costituzione della MEDICINA DI GRUPPO INTEGRATA, servizio gestito tra i Comuni di Caltrano, Carrè, Chiuppano e Cogollo Del Cengio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *